Il nostro condominio si affaccia su una strada comunale che, da qualche mese, è stata trasformata nella nuova sede del mercato settimanale locale. Il risultato è che non possiamo parcheggiare le auto nei garage perché l’accesso è bloccato dai banchi.
E per lo stesso motivo non possiamo né entrare né uscire, se non a piedi. L’amministratore sostiene che il Comune può farlo e che è inutile lamentarsi, ma io vorrei almeno avere uno sconto sul passo carrabile, che pago per tutti i giorni dell’anno e che, una mattina intera ogni settimana non posso usare. Come posso muovermi?
Carlo P.

 

Gentile signor Carlo, il vostro amministratore di condominio conosce la situazione e ha sicuramente contezza e certezza di ciò che dice. Vero è che il lettore, anche per sgombrare il campo di ogni dubbio, ha diritto ad acquisire l’ordinanza comunale relativa alla istituzione del mercato rionale, documento che probabilmente fa già parte degli incartamenti condominiali depositati presso lo studio di amministrazione.
Dall’altro lato mi pare più che logica la richiesta di riduzione di quel passo carraio, il cui uso è pregiudicato per alcuni giorni al mese. Esaminando l’ordinanza comunale si potrebbe anche valutare in dettaglio questo aspetto. Ciò detto occorre che il lettore entri in possesso dei documenti citati sopra e li valuti, anche unitamente altri altri condomini che, come lui, si vedono pregiudicati nell’uso dei garages e che, ritengo, abbiano un intesse comune in questa questione.

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *