Gentile avvocato, nel condominio in cui vivo esiste un regolamento che vieta di tenere nelle abitazioni animali pericolosi. Ho saputo
che con la nuova legge il divieto decade e che si possono tenere animali in casa. Mi può dare qualche dettaglio e riferimento di leggi?
P.L.

La nuova formulazione dell’articolo 1138 del codice civile testualmente prevede al comma 5 che: “Le norme del regolamento non possono vietare di possedere o detenere animali domestici”.
Quello che gli inglesi chiamano “pet” (in italiano animale domestico appunto) è generalmente di piccola stazza e, soprattutto, domestico.
L’animale pericoloso si coniuga difficilmente con il “domestico” e quindi su questo punto il regolamento condominiale potrebbe restare valido. Vero è che la problematica è tutta nuova e sarà interessante verificare come si muoveranno i magistrati quando investiti di questo problema.

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *