GAL Terre Astigiane. PSL 2014/2020. Misura 6.4.2. Contributo a fondo perduto fino al 40% per la creazione e sviluppo di attività extra-agricole.

Area Geografica: Piemonte

Scadenza: BANDO APERTO | Scadenza il 31/01/2019

Beneficiari: PMI, Micro Impresa

Settore: Turismo

Spese finanziate: Attrezzature e macchinari, Opere edili e impianti, Risparmio energetico/Fonti rinnovabili, Consulenze/Servizi

Agevolazione: Contributo a fondo perduto

Dotazione Finanziaria: € 375.000

Di cosa si tratta:

L’intervento intende agevolare l’innovazione nel sistema dell’offerta turistica locale, andando a supportare lo sviluppo di attività e servizi legati alla migliore fruizione degli itinerari e alla loro integrazione con le risorse locali e lo sviluppo del turismo d’impresa.

Soggetti beneficiari:

I beneficiari sono le micro e piccole imprese non agricole con sede operativa in area GAL.

Tipologie di spese ammissibili:

  • investimenti materiali di recupero, restauro e riqualificazione di edifici, manufatti e loro pertinenze;
  • impianti per energie rinnovabili;
  • acquisto di impianti, macchinari, automezzi per uso collettivo, strumenti, attrezzature (incluso hardware), arredi;
  • acquisto e realizzazione di software;
  • consulenze specialistiche e spese generali e tecniche per un ammontare non superiore al 12% dell’importo degli investimenti materiali a cui tali spese sono riferite.

Entità e forma dell’agevolazione:

L’agevolazione prevista è un contributo a fondo perduto di importo pari al 40% della spesa ammessa. Il sostegno viene erogato in base ai costi realmente sostenuti e rendicontati con le domande di pagamento.

 

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *