mente problemi con una vecchia plafoniera che illumina la strada posta davanti al palazzo e che si trova nella facciata.
La luce funziona a intermittenza ed è molto fastidiosa. Il condomino più vicino alla lampada dice di non poter intervenire. Chi deve occuparsene? Come funziona in questi casi? Grazie per l’aiuto.

Valeria

Gentile lettrice, molte città italiane, negli ultimi mesi, in maniera quasi impercettibile, sono state oggetto di un’importantissima trasformazione della pubblica illuminazione dai vecchi impianti alle luci a led. Questo ha permesso di ridurre sensibilmente l’inquinamento luminoso e, soprattutto, ha garantito un risparmio enorme di denari nelle casse dei Comuni.
Mi pare piuttosto strano che questa vecchia lampada sia pubblica, forse attiene uno degli stabili di cui scrive oppure si trova in una delle vie, se ve ne sono, ancora non oggetto di manutenzione. Ne parli con gli amministratori degli edifici (scriva se al telefono ha avuto problemi, così resterà anche traccia del carteggio). In ogni caso, se il problema dovesse persistere, contatti anche direttamente le società preposte, spesso predispongono una linea mail a disposizione degli amministratori dedicata ai condomini.

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *