Luca Capodiferro a capo del Centro Studi Nazionale di Confabitare

Confabitare – associazione proprietari immobiliari – ha deciso di affidare la presidenza del Centro Studi Nazionale all’avv. Luca Capodiferro, già Presidente regionale di Confabitare Lombardia e segretario provinciale della sede di Varese.

Luca Capodiferro ha un’importante esperienza nel campo associativo e da oltre 25 anni si occupa di tematiche legate al mondo immobiliare. “Il centro studi nazionale – dichiara Luca Capodiferro – è un organo strategico nelle sinergie di Confabitare e ha il compito di gestire, coordinare e supportare l’attività degli altri centri studi già esistenti: fiscale, giuridico, statistico, tecnico, urbanistico, condominiale, immobiliare, bancario, sociologico e assicurativo”.

Il Centro Studi analizza i nuovi decreti del governo ed elabora le proposte che Confabitare porta alla Camera dei Deputati. Al Centro Studi vengono sottoposti i casi più articolati che le sedi sono chiamate a risolvere. “La credibilità e l’autorevolezza di Confabitare – aggiunge Capodiferro – deriva anche dal saper creare un’azione combinata tra le ottanta sedi presenti nel territorio nazionale, fonti inesauribili di dati reali, e i centri studi, una raccolta continua che permette all’associazione di avere le competenze per poter supportare al meglio i propri associati ed elaborare le proposte da portare agli incontri politici presso l’ufficio di Montecitorio”.

Alcuni mesi fa come Coordinatore Nazionale del Centro Studi Giuridici ha elaborato la proposta ufficiale di riapertura a scaglioni dell’esecuzione degli sfratti portata al governo da Confabitare, il quale ha accolto l’idea della graduazione della ripartenza, ma ha scelto date e modalità in parte diverse, seppur in linea con la proposta di Confabitare.

Comunicato Stampa 05.2021

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *