Confabitare incontra Giovanni Toti

La casa e la proprietà immobiliare sono stati i temi al cento dell’incontro avvenuto presso la sede di Confabitare, tra Alberto Zanni presidente nazionale di Confabitare e Giovanni Toti presidente di Cambiamo.

In vista delle elezioni regionali in Emilia Romagna il leader di Cambiamo ha presentato il programma politico sul tema casa e su come l’abitare dovrà diventare sempre più sostenibile e rispettoso di ambiente e territorio.

E’ stata una conversazione costruttiva sui temi più sentiti da Alberto Zanni, portavoce dei proprietari immobiliari: dalla cedolare secca sui negozi , alle saracinesche abbassate e ai danni causati dalle alluvioni nella nostra regione.
Secondo Toti occorre censire il patrimonio immobiliare italiano creando più consapevolezza delle sue reali condizioni e vanno premiati i proprietari che hanno comportamenti sostenibili ad esempio nell’ambito dei rifiuti e della raccolta differenziata.

All’incontro erano presenti anche Valentina Mazzacurati presidente regionale di Cambiamo e Maria Femminella presidente regionale di Confabitare, oltre ai delegati dell’associazione sul territorio emiliano romagnolo.
L’incontro si è concluso sottolineando quanto un buon governo non possa prescindere dall’ascolto e dal dialogo con le Associazioni che diventano un soggetto attivo nel proporre soluzioni e idee.

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.