Convenzione Dolomiti Energia

NUOVO MARCHIO “GAS 100% COMPENSA CO2 DOLOMITI ENERGIA”

Sempre più green, sempre più trasparenti. La sostenibilità ambientale è uno dei valori che ci contraddistingue; per questo lavoriamo costantemente per costruire offerte e servizi che aiutino i nostri clienti a tutelare l’ambiente, puntando a garantire sempre il massimo livello della qualità commerciale, della chiarezza e trasparenza in ogni occasione di contatto con i clienti. In quest’ottica, abbiamo voluto rivedere uno dei nostri marchi green, quello legato alle offerte gas che prevedono la compensazione della CO2 emessa dal suo utilizzo: il marchio “100% compensa CO2 Dolomiti Energia” si trasforma e diventa così “Gas 100% Compensa CO2 Dolomiti Energia”. Il nuovo marchio vuole dar maggior risalto al meccanismo di compensazione che sottende la nostra offerta di gas a ridotto impatto ambientale. Il gas naturale, come tutti i combustibili fossili, bruciando emette anidride carbonica in atmosfera.

Per pareggiare i conti con la natura quindi l’unica soluzione è compensare le proprie emissioni di CO2 acquistando dei crediti di carbonio che vengono generati da progetti di efficienza energetica implementati nelle varie zone del mondo e che riducono l’anidride carbonica a livello globale. Il cliente che sceglie il gas “100% Compensa CO2” contribuisce a finanziare insieme a Dolomiti Energia la realizzazione del progetto, attraverso l’acquisto di crediti garantiti da organizzazioni internazionali, compensando quindi la CO2 emessa dal suo utilizzo di gas naturale. Dolomiti Energia nell’ambito di questa attività ha inteso altresì selezionare progetti che hanno anche un’importante valenza sociale. A seguire vi presentiamo alcuni esempi. I principali progetti che abbiamo scelto sono sviluppati dalla ong italiana COOPI in alcune zone rurali dell’Etiopia; in particolare ad oggi stiamo finanziando due progetti:

1) PROGETTO STUFE la distribuzione di stufe da cotture efficienti in alcune comunità rurali nel sud dell’Etiopia. Queste stufe permettono una riduzione del consumo di legna e delle conseguenti emissioni di CO2 e dell’impatto sul clima nonché del rischio sanitario (malattie respiratorie ed oculari, aumento della mortalità infantile) causato dall’inalazione di fumi di combustione. La prima parte del progetto ha permesso di raggiungere questi traguardi:
• circa 5.700 famiglie aiutate
• risparmio fino a oltre il 20% del consumo di legna per cucinare
• riduzione delle malattie causate dall’inalazione di fumi
• circa 10.000 tonnellate di emissioni di CO2 equivalenti ridotte all’anno
• creazione di 30 posti di lavoro permanenti nelle due cooperative nate per creare le stufe
• 2.000 tonnellate di legna risparmiate

2) PROGETTO ACQUEDOTTI Nella prima fase di progetto sono stati costruiti 2 acquedotti nei villaggi di Bidimo e Ware, con ognuno circa 3.000 beneficiari: l’acqua, attraverso pompe ad energia solare, passa da pozzi a serbatoi e da questi, attraverso le condutture, arrivano ai chioschi dove la popolazione preleva l’acqua. Nella seconda fase, sono stati costruiti 3 acquedotti che toccano i villaggi di Alola, Raytu Anole, Jibosamo Tedecha, Kejabo e Melode per un totale di circa 5.000 beneficiari. In questo caso gli acquedotti prelevano l’acqua da sorgenti d’alta quota e per gravità arrivano alle fontane pubbliche poste nei villaggi . Il risparmio di CO2, in questo caso, è legato a due fattori: la popolazione locale non deve più spostarsi con veicoli a motore, per diversi chilometri, per recuperare l’acqua e non è più necessario bollire l’acqua prima di poterla utilizzare.

Questi progetti rappresentano delle importanti azioni di CSR (Corporate Sociale Responsibility) alle quali contribuiscono materialmente i nostri clienti che scelgono il “Gas 100% Compensa CO2 Dolomiti Energia”, che potranno quindi inserire nel loro bilancio di sostenibilità ambientale o nelle loro buone pratiche di sostenibilità aziendale. Ti ricordiamo che sui nostri canali social, tra i vari argomenti, promuoviamo con cadenza pressoché mensile questo servizio ed i progetti ad esso legati. Ti invitiamo quindi, se non l’hai già fatto, a seguirci sui nostri social ed invitare anche tutti i clienti a farlo.

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.