Inquinamento luminoso

Il mio vicino di casa (piano di sotto) ogni Natale addobba con tantissime luci una grande palma che ha nel suo giardino. Il problema è che la palma è molto alta e arriva (e supera) le mie finestre. Oltre al problema della luce che risolviamo chiudendo appunto le finestre, i cavi sfrigolano e fanno rumore: la cosa mi dà fastidio e mi preoccupa. Non vorrei che un giorno prendesse fuoco. Lui però dice che va tutto bene e che per qualche settimana posso sopportare. Che devo fare?

Mirella P.

La vicenda che crea disagio alla nostra lettrice non è di facile soluzione. Per potere fare un’attenta e puntuale analisi tecnico giuridica occorrerebbe conoscere lo stato dei luoghi. In generale si può ragionevolmente ritenere che il proprietario della palma sia il soggetto responsabile dei danni che essa e il suo utilizzo possono arrecare ai vicini e/o a terzi. Il custode del bene è il proprietario. Nel merito non è dato sapere se le luci installate in questo periodo natalizio siano potenzialmente pericolose.
Oggi molte città, anche a cura delle amministrazioni, addobbano gli alberi con le lucine che, se led o similari, pare non abbiano controindicazioni. Chi scrive non è però un tecnico o un elettricista e non può sapere se quelle della palma in commento sono di vecchia o di nuova generazione. La lettrice potrebbe, congiuntamente al vicino, far verificare l’impianto a un tecnico e ricevere così le rassicurazioni del caso e/o i giusti consigli affinché l’impianto sia messo in sicurezza nell’ipotesi in cui oggi non lo sia.

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.