Barbecue e parcheggi

Vivo in un condominio (13 condomini) e sono l’unica abitante per buona parte dell’anno. In estate l’immobile si popola di vacanzieri, proprietari e inquilini. Abbiamo un’autonoma rampa che accede a un cortile di spazio manovra che dà accesso ai posti auto-garages.
Alcuni in quel cortile fanno il barbecue con macchine parcheggiate fuori dagli spazi che delimitano i box o fuori dai garages. Pongo al vostro esperto due domande: possono parcheggiare i veicoli dove vogliono rendendo difficoltoso o impossibile fare manovra per gli altri? Il barbecue può essere fatto in quella parte comune del condominio?

Luciana

Gentile Luciana, le problematiche sono serie e gravi. Fare il barbecue con veicoli parcheggiati, quindi con serbatoi di combustibile vicino, è pura follia. Da un punto di vista giuridico: in primo luogo non si può usare lo spazio comune oltre le facoltà concesse dall’articolo 1102 cc e, nello specifico, quello che avviene è «abuso» e non «uso». Infatti, coloro che impediscono agli altri di utilizzare le proprie pertinenze (box o garages) pongono in essere un atto illecito e, come tale, perseguibile; in secondo luogo l’area in questione ha una precisa destinazione: passaggio e manovra veicoli. È evidente che l’attività di barbecue, anche per la ragione espressa, è inconciliabile e inaccettabile. Deve quindi avvisare l’amministratore che, anche al fine di evitare di incorrere in propria responsabilità, deve attivarsi senza indugio per porre fine a questa giungla.

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.