Percorso

Attività istituzionali

20161024 convocazione tavolo tecnico

CONFABITARE® sarà presente alla riunione del Tavolo tecnico “Dati e Informazioni” che si terrà il giorno 24 ottobre 2016 alle ore 11.00 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’evento calamitoso che ha colpito l’Italia nella scorsa estate e tutti quegli eventi calamitosi naturali, frane, alluvioni ecc… generano profonde ferite nel nostro “Bel Paese”, ma soprattutto alimentano la sensazione sociale di precarietà. In questo contesto la nostra Associazione aderisce con spirito innovativo e costruttivo al “Tavolo tecnico” denominato “Dati e Informazioni”. La nostra Proposta, che da ormai un anno abbiamo promosso presso gli Ordini Professionali e le Istituzioni, inizia a convogliare interessi e protocolli d’intesa. Ci pare giusto in questo consesso proporla per renderla fattiva se la Struttura di Missione lo riterrà.

Si terrà Sabato 29 novembre la 4^ convention nazionale di Confabitare che vedrà la presenza di tutti i presidenti provinciali e regionali della associazione. Al centro dei lavori si parlerà del problema casa e della pesante tassazione che grava sugli immobili, si parlerà di TASI e IMU e del preoccupante fenomeno degli sfratti per morosità. Ampio spazio sarà dato anche alla nuova Riforma del Catasto. Alla Convention parteciperà anche Confamministrare la nuova Associazione di Amministratori di Condominio nata da Confabitare a tutela del condomino consumatore, e creata per qualificare la stessa professione dell’amministratore di condominio.

Confabitare - associazione proprietari immobiliari - a fianco del Comitato Alluvione Bastiglia, sostiene l’iniziativa di domenica 13 aprile a favore delle popolazioni alluvionate di Bastiglia. Confabitare e il Comitato Alluvione Bastiglia segnalano una situazione di totale disagio e presentano una drammatica richiesta di aiuto. Meno di due anni fa, come sapete, la nostra terra è stata colpita duramente dal terremoto e ancora oggi stiamo cercando di ricostruire e porre rimedio ai danni provocati da quell’evento terribile, che ha messo in ginocchio la nostra economia e la serenità della nostra vita.

Il giorno 16 settembre 2014, a Roma, una delegazione di Confabitare ha incontrato Gianni Alemanno, con il quale si è discusso delle politiche abitative con particolare attenzione alle problematiche di grandi centri urbani.

Ricordiamo che in Italia l’82% delle famiglie vive in una casa di proprietà. Oggi Confabitare cercherà di sollecitare la politica a rientrare nel suo ruolo di guida e rappresentatività dei cittadini; questo perché a seguito della lettura dello schema di decreto legislativo approvato dal Consiglio dei Ministri in data 20.06.2014 si evince chiaramente come la politica abbia abdicato alle logiche degli "Uffici", che tutelano se stessi e non i cittadini.

Venerdi scorso 13 giugno alle ore 18.00, a Villa San Martino ad Arcore, Alberto Zanni ha incontrato Silvio Berlusconi.

L’incontro è stato molto cordiale, e in tale occasione Zanni ha illustrato a Berlusconi i progetti di Confabitare sulle politiche abitative e le proposte sulla fiscalità immobiliare, che Berlusconi ha ascoltato con molta attenzione ed ha accolto con molto interesse.

Zanni inoltre ha colto l’occasione per invitare Berlusconi alla convention nazionale di Confabitare che si terrà a Bologna il prossimo 28 e 29 novembre.

Al rappresentante del Governo ribadiremo con forza – sottolinea Zanni – l’iniquità dell’imposizione fiscale sugli immobili, e in particolare sulla prima casa. La nuova Tasi non è che una IMU camuffata ed è una patrimoniale vera e propria, aggravata tra l’altro da una babele di regole e scadenze che viola ogni principio di civiltà fiscale.

La nostra giovane, ma già autorevole, associazione ha ricevuto un nuovo grande riconoscimento. Dopo il proficuo incontro con il Presidente della Camera On. Ginafranco Fini, avvenuto il 3 maggio 2010 a Montecitorio, Confabitare è stata l’unica associazione chiamata a rappresentare le istanze della proprietà immobiliare nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul mercato immobiliare condotta dalla Commissione VIII – Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati, al fine di elaborare i provvedimenti più opportuni per sviluppare una nuova politica della casa ed un concreto incentivo al mercato delle locazioni e della edilizia.

Lunedì 3 Maggio una delegazione di Confabitare, Associazione Proprietari Immobiliari, guidata dal Presidente Alberto Zanni e di cui faceva parte anche l’imprenditore bolognese Patrizio Colombarini, patron della Monti Ascensori S.p.A., è stata ricevuta a Montecitorio dal Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini.

Martedi 12 ottobre una delegazione di Confabitare - Associazione Proprietari Immobiliari – guidata dal Presidente nazionale Alberto Zanni è stata ricevuta dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli.

Lunedi 25 ottobre una delegazione di Confabitare - Associazione Proprietari Immobiliari – guidata dal Presidente nazionale Alberto Zanni, di cui faceva parte anche l’imprenditore bolognese Gianni Zaccanti, è stata ricevuta dal Senatore Carlo Giovanardi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alla famiglia.

In seguito alla approvazione da parte del Consiglio dei Ministri dello schema di disegno legislativo recante “disposizioni in materia di federalismo fiscale municipale” avvenuta lo scorso 4 agosto, che prevede la introduzione di una imposta cedolare secca sostitutiva dell’IRPEF sui redditi da locazione, l’associazione Confabitare ha intessuto una fitta serie di incontri ai più alti livelli istituzionali, per rappresentare le istanze della proprietà immobiliare in ordine alle concrete possibilità applicative della nuova imposta.

Confabitare ha ricevuto dal Presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati, Onorevole Angelo Alessandri, l’invito al Convegno per la presentazione degli atti dell’indagine conoscitiva sul mercato immobiliare.

Un altro grande riconoscimento per la nostra associazione: la  Commissione Giustizia  della Camera dei Deputati ha avviato l\'esame in sede referente della proposta di legge C. 4041, approvata dal Senato, recante modifiche alla disciplina del condominio negli edifici.

Il presidente nazionale di Confabitare Alberto Zanni ha incontrato a Bologna l'11 Maggio il segretario generale della UIL Angeletti. Durante l'incontro si sono affrontati i vari temi legati alla casa come gli sfratti sempre più numerosi, il problema della casa per i lavoratori e le giovani coppie, per gli studenti fuori sede ed i pensionati. Si è inoltre parlato del problema più ampio delle politiche abitative sia a livello locale che nazionale.

Iscriviti a Confabitare

La quota di iscrizione ti verrà comunicata via email

Confabitare ® Via Guglielmo Marconi 6/2 - Bologna
Email: info@confabitare.it T: +39 051 238645

Portale progettato e realizzato da Moschini.info

Gestione: admin

Torna in alto